Fungicida a base di propamocarb contro le malattie delle colture arboree, orticole, floreali, ornamentali e per i trattamenti alle sementi e ai terricciati

Punti di forza
  • Fungicida sistemico contro i principali patogeni fungini terricoli (Pythium, Phytophtora) e fogliari (Peronospore)
  • Stimola la radicazione e lo sviluppo vegetativo
  • Adatto per fertirrigazione, trattamenti fogliari, concia semi
Summary/Passport

Utilizzo del prodotto: Fungicida a base di propamocarb contro le malattie delle colture arboree, orticole, floreali, ornamentali e per i trattamenti alle sementi e ai terricciati

Composizione: Propamocarb cloridrato 722 g/L

Formulazione: Concentrato solubile

Registrazione: n° 9705 del 28/07/1998

Famiglia chimica: Carbammati Meccanismo d’azione FRAC 28

Meccanismo d’azione: Il prodotto viene assorbito dalle radici e ha sistemia ascendente e attività antisporulante. Il propamocarb interferisce nella sintesi degli acidi grassi e dei fosfolipidi danneggiando la formazione delle membrane cellulari.

Confezioni: Bottiglia da 1 l Tanica da 5 l

Conservazione: Immagazzinare in luogo fresco e asciutto, a temperature comprese tra -10 e +35 °C.

Registered Use
Coltura Malattia Dose Intervallo di sicurezza (giorni)
TRATTAMENTI FOGLIARI
Melo*, Pero* e Agrumi (escluso arancio) * (*trattamenti in vivaio prima che le piante entrino in produzione), forestali (sia in vivaio che nei primi anni dopo la messa a dimora in campo)

Pythium spp., Phytophthora sp., Peronospora, Pseudoperonospora, Aphanomices sp., Bremia

1,5 -3 l/ha in 15-20 hl di acqua per ettaro effettuando un massimo di 3 trattamenti a stagione

3 giorni prima della raccolta per pomodoro, melanzana, melone e cocomero, zucca, cetriolo, zucchino, peperone, cavolo di Bruxelles e cavolo cinese; 7 giorni prima del raccolto per cipolla, lattuga in campo, crescione, dolcetta; 14 giorni per cavoli e lattuga in serra, 20 giorni per le altre colture
Cipolla

1,5 l/ha (massimo 1 kg di propamocarb/Ha) in 10-20 hl di acqua per ettaro effettuando un massimo di 3 trattamenti (ogni 7 giorni minimo) a stagione.

Pomodoro (in campo e in serra), Melanzana (in campo e in serra)

1,5-1,7 l/ha (massimo 1,25 kg di propamocarb/Ha) in 10-20 hl di acqua per ettaro effettuando un massimo di 3 trattamenti (ogni 7 giorni minimo) a stagione.

Zucchino (in campo e serra)

1,5-3,0 l/ha (massimo 2,2 kg di propamocarb/Ha) in 10-20 hl di acqua per ettaro effettuando un massimo di 4 trattamenti (ogni 10 giorni minimo) a stagione.

Cetriolo (in serra)

1,5-1,7 l/ha (massimo 1,25 kg di propamocarb/Ha) in 10-20 hl di acqua per ettaro effettuando un massimo di 3 trattamenti (ogni 10 giorni minimo) a stagione.

Melone, Cocomero, Cavolfiore, Cavolo nero,Crescione inglese, Rucola, Senape nera,Spinacio, Prezzemolo, Basilico, Tabacco, colture floreali ed ornamentali (tutte in campo e in serra)

1,5 -3 l/ha in 15-20 hl di acqua per ettaro effettuando un massimo di 3 trattamenti a stagione

Zucca in campo

1,5-3,0 l/ha (massimo 2,2 kg di propamocarb/Ha) in 10-20 hl di acqua per ettaro effettuando un massimo di 4 trattamenti (ogni 10 giorni minimo) a stagione.

Zucca in serra

1,5-2,5 l/ha (massimo 1,8 kg di propamocarb/Ha) in 10-20 hl di acqua per ettaro effettuando un massimo di 4 trattamenti (ogni 10 giorni minimo) a stagione.

Cavolo broccolo, Cavolo cappuccio

1,5 l/ha (massimo 1 kg di propamocarb/Ha) in 10-20 hl di acqua per ettaro effettuando un massimo di 3 trattamenti (ogni 7 giorni minimo) a stagione.

Lattuga (in campo e in serra)

1,5 l/ha (massimo 1 kg di propamocarb/Ha) in 10-20 hl di acqua per ettaro effettuando un massimo di 2 trattamenti (ogni 7 giorni minimo) a stagione.

Crescione, Dolcetta (entrambi solo in campo e in assenza di precedenti trattamenti ai semenzai)

1,5 l/ha (massimo 1 kg di propamocarb/Ha) in 10-20 hl di acqua per ettaro effettuando un massimo di 2 trattamenti (ogni 7 giorni minimo) a stagione.

APPLICAZIONI PARTICOLARI su Pomodoro, melanzana, peperone, zucchino, zucca, cavolo broccolo, cavolo cappuccio, cavolo di Bruxelles, Cavolo cinese, lattuga (tutte in campo e in serra)
Concia dei semi

Pythium spp., Phytophthora sp., Peronospora, Pseudoperonospora, Aphanomices sp., Bremia

 1-4 ml/kg di seme per semi di piccole dimensioni; 10 - 40 mI/Kg di seme per semi leggeri e dotati di elevata superficie.  
Preparazione dei terricciati  300 ml/m3 di terriccio diluito in 20 litri di acqua  
Trattamenti ai semenzai  8 -10 ml/m2 di superficie in 4-5 litri di acqua (ripetere il trattamento 5 giorni prima del trapianto in 6-8 l/m2 di acqua)  
Trattamenti al terreno in pre-trapianto (o pre-semina per le colture seminate direttamente)  8-10 ml/m2 in 3 - 5 litri di acqua.  
Trattamenti in post-trapianto (o post-semina per le colture seminate direttamente), in alternativa al trattamento fogliare  100-200 ml/pianta di una soluzione allo 0,2 % (200 ml/hl); ripetere il trattamento ogni 10 -15 giorni (3 - 4 trattamenti). Somministrare al massimo 2 l di prodotto per ettaro per trattamento, pari a 1,4 kg di propamocarb per ettaro.  
APPLICAZIONI PARTICOLARI su Melo (in vivaio), pero (in vivaio), agrumi (escluso arancio) (in vivaio), Melone, Cocomero, Cavolfiore, Cavolo nero,Crescione inglese, Rucola, Senape nera,Spinacio, Prezzemolo, Basilico , Colture floreali ed ornamentali, campi da golf, tappeti erbosi e prati ornamentali in genere (tutte in campo e in serra).
Concia dei semi

Pythium spp., Phytophthora sp., Peronospora, Pseudoperonospora, Aphanomices sp., Bremia

 1-4 ml/kg di seme per semi di piccole dimensioni; 10 - 40 ml/Kg di seme per semi leggeri e dotati di elevata superficie.  
Preparazione dei terricciati  300 ml/m3 di terriccio diluito in 20 litri di acqua.  
Trattamenti ai semenzai  8 -12 ml/m2 di superficie in 4-5 litri di acqua (ripetere il trattamento 5 giorni prima del trapianto in 6-8 l/m2 di acqua).  
Trattamenti al terreno in pre-trapianto (o pre-semina per le colture seminate direttamente)  8-12 ml/m2 in 3 - 5 litri di acqua.  
Trattamenti in post-trapianto (o post-semina per le colture seminate direttamente), in alternativa al trattamento fogliare  100-200 ml/pianta di una soluzione allo 0,2 % (200 ml/hl); ripetere il trattamento ogni 10 -15 giorni (3 - 4 trattamenti).  
ALTRI IMPIEGHI
GAROFANO
GERBERA

Pythium e Phytophtora

ml 12-15 per metro quadro, disciolto in circa 2-4 litri di acqua, trattando due giorni prima dell’impianto e quindi procedendo all’incorporamento. Successivamente impiegare 200 ml per q.le acqua, con trattamento fogliare, bagnando abbondantemente con 400-500 litri ogni 1000 metri quadrati, ad intervalli inizialmente di circa 8-10 giorni e successivamente ogni 15-25 giorni.

-

BULBOSE

Pythium ultimum e Phytophthora

Immergere i bulbi per 20-30 minuti in una soluzione contenente 300 ml di prodotto per q.le acqua, poi, prima della messa a dimora, si tratta il terreno con 10-12 ml di prodotto, per metro quadrato in 2-4 litri di acqua e successivo incorporamento a circa 10-12 cm di profondità.

 

PIANTE FORESTALI (VIVAI)

Phytophthora cactorum, Phytophthora cinnamomi e Pythium

Trattare il substrato colturale con 300 ml di prodotto per metro cubo, disciolto in 8-10 litri di acqua

 

CAMPI DA GOLF - TAPPETI ERBOSI - PRATI ORNAMENTALI

Pythium e altre specie

Interventi fogliari a ml 1-1,5 per metro quadro, impiegando non meno di 100-200 litri di soluzione per 1000 mq. Iniziare i trattamenti quando si verificano le condizioni favorevoli allo sviluppo della malattia ripetendo i trattamenti ogni 14-15 giorni.

 

Safety

INDICAZIONI DI PERICOLO:
H317: Può provocare una reazione allergica cutanea.
EUH401: Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.

CONSIGLI DI PRUDENZA:
P102: Tenere fuori dalla portata dei bambini.
P261: Evitare di respirare i vapori.
P270: Non mangiare, né bere, né fumare durante l’uso.
P302+P352: IN CASO DI CONTATTO CON LA PELLE: lavare abbondantemente con acqua e sapone.
P501: Smaltire il prodotto/recipiente in conformità alla regolamentazione nazionale.