Erbicida graminicida selettivo per barbabietola da zucchero e da foraggio, pomodoro e soia

Summary/Passport

Utilizzo del prodotto: Erbicida graminicida selettivo per barbabietola da zucchero e da foraggio, pomodoro e soia

Composizione: Clethodim 240 g/L

Formulazione: Concentrato emulsionabile

Registrazione: n° 16461 del 03/11/2015

Famiglia chimica: Cicloesandioni Meccanismo d’azione HRAC A

Meccanismo d’azione: Il cletodim inibisce la biosintesi dei lipidi nelle piante sensibili. Il prodotto è sistemico e dopo è assorbito rapidamente dai tessuti trattati e rapidamente traslocato nelle radici e nel resto della piante. Nelle piante sensibili i sintomi si manifestano 1-2 settimane dall’applicazione e costituiscono in un arresto della crescita , ingiallimento delle foglie e morte.

Confezioni: Bottiglia 1L

Conservazione: Immagazzinare in luogo fresco e asciutto, a temperature comprese tra -10 e +35 °C.

Registered Use
Colture Avversità Modalità di impiego Intervallo di sicurezza
BARBABIETOLA DA ZUCCHERO E DA FORAGGIO Avena sp. (Avena selvatica) Bromus sp. (Forasacco) Ricacci di cereali Digitaria sp.(Sanguinella) Echinochloa sp. (Giavone) Leptochloa sp.
Lolium sp. (Loglio) Oryza sp. (Riso) Panicum sp. (Falso panico) Phalaris sp. (Falaride)
Poa sp. (Fienarola) Setaria sp. (Setaria) Agropyron sp. (Gramigna) Paspalum distichum (Panico acquatico) Cynodon dactylon (Gramigna comune) Sorghum halepense (Sorghetta)
Una sola aplicazione/stagione alla dose di 1,0 - 1,5 l/ha in 200- 400 l/ha di acqua dalla fase di 2 foglie vere della coltura e prima che l’accrescimento della coltura impedisca una adeguata penetrazione della miscela sulle infestanti. 60 giorni
ERBA MEDICA* Una sola aplicazione/stagione alla dose di 0,5-1,0 l/ha in 200- 400 l/ha di acqua dalla fase di 2 foglie fino a 9 o più foglie vere e prima che l’accrescimento della coltura impedisca una adeguata penetrazione della miscela sulle infestanti. 40 giorni
CARCIOFO* Una sola aplicazione/stagione alla dose di 0,5-1,5 l/ha in 200-400 l/ha di acqua dopo il trapianto, dalla fase di 2 foglie vere della coltura fino a inizio della levata. 40 giorni
CAROTA* Una sola aplicazione/stagione alla dose di 0,5-1,0 l/ha in 200- 400 l/ha di acqua dalla fase di 2 foglie vere della coltura fino al raggiungimento del 50% del diametro di accrescimento della radice. 40 giorni
CIPOLLA* Una sola aplicazione/stagione alla dose di 0,75-1,0 l/ha in 200-400 l/ha di acqua dalla 2a foglia della coltura fino al 50% dell’accrescimento del bulbo 56 giorni
RISO** Una sola aplicazione/stagione in pre-semina alla dose di 0,75 l/ ha In 200-400 l/ha di acqua. Si consiglia di fare una falsa-semina prima dell’applicazione al fine di indurre le infestanti ad emergere, soprattutto per quanto riguarda il riso selvatico. Se il campo viene anche allagato, deve essere svuotato prima di trattare. L’applicazione deve essere effettuata almeno 3 giorni prima della semina riso. -
VITE* Una sola aplicazione/stagione alla dose di 1,0 – 1,5 l/ha nel periodo invernale, sulle infestanti nate, fino al rigonfiamento delle gemme 21 giorni
SOIA Una sola aplicazione/stagione alla dose di 0,75-1,25 l/ ha dalla fase di 2 foglie fino a 9 o più foglie vere e prima che l’accrescimento della coltura impedisca una adeguata penetrazione della miscela sulle infestanti. 60 giorni
PATATA* Una sola aplicazione/stagione alla dose di 0,75-1,5 l/ha dalla fase di 2 foglie vere della coltura fino quando la vegetazione copre il 30% del terreno e prima che l’accrescimento della coltura impedisca una adeguata penetrazione della miscela sulle infestanti. 56 giorni
GIRASOLE*   Una sola aplicazione/stagione alla dose di 0,75-1,5 l/ha dalla fase di 2 foglie fino a 9 o più foglie vere. 100 giorni
POMODORO   Una sola aplicazione/stagione alla dose di 0,75-1,5 l/ha dalla fase di 2 foglie fino a 9 o più foglie vere. 30 giorni
Safety

INDICAZIONI DI PERICOLO:

H304: Può essere letale in caso di ingestione e di penetrazione nelle vie respiratorie.
H319: provoca grave irritazione oculare
H317: Può provocare una reazione allergica cutanea.
H336: Può provocare sonnolenza o vertigini.
H411: Tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.
EUH401: Per evitare rischi per la salute umana e per l’ambiente seguire le istruzioni per l’uso 
EUH066: L'esposizione ripetuta può provocare secchezza o screpolature della pelle.
EUH208: Contiene clethodim. Può provocare una reazione allergica.

CONSIGLI DI PRUDENZA:

P102: Tenere fuori dalla portata dei bambini.
P261: Evitare di respirare i vapori/gli aerosol.
P280: Indossare guanti/indumenti protettivi/Proteggere gli occhi/il viso.
P331: NON provocare il vomito.
P301+P310: IN CASO DI INGESTIONE: Contattare immediatamente un CENTRO ANTIVELENI o un medico.
P305+P351+P338: IN CASO DI CONTATTO CON GLI OCCHI: Sciacquare accuratamente per parecchi minuti. Togliere le eventuali lenti a contatto se è agevole farlo. Continuare a sciacquare.
P363: Lavare gli indumenti contaminati prima di indossarli nuovamente.
P501: Smaltire il prodotto/recipiente in conformità con la normativa nazionale sui rifiuti pericolosi.