FITOREGOLATORE LIQUIDO A BASE DI ACIDO GIBBERELLICO E NAA

Summary/Passport

Composizione:

Acido gibberellico puro g 0,150 (1,65 g/l)

NAA (Acido alfa-naftalenacetico) g 0,300 (3,3 g/l)

Coformulanti q.b. a g 100

Formulazione: Concentrato Solubile (SL)

CLP : -

Registrazione: n. 8557 del 03/12/1994

 

Confezioni - Flacone: 1 lt. (cartone 12 pz)

Registered Use

Colture

Modalità di impiego

Intervallo
di sicurezza

AGRUMI (arancio, limone, pompelmo, clementino)

Per una maggiore fioritura e allegagione sono consigliati due trattamenti: il primo all’inizio della fioritura, il secondo durante l’allegagione alla dose di 100-150 ml/hl. 

Per una più uniforme pezzatura ed una più precoce ed uniforme

Colorazione sono consigliati due trattamenti: il primo dopo l’allegagione, il secondo prima della invaiatura alla dose di 150-200 ml/hl

20 giorni

PERO E MELO

Per una migliore allegagione trattamento nella fase della fioritura con 20-30% dei fiori aperti alla dose di 100-150 ml/hl. Come anticascola: 150-200 ml/hl ai primi sintomi di cascola

20 giorni

FRAGOLA

Per l’anticipo della fioritura ed una più precoce raccolta sono consigliati 2 o più trattamenti alla dose di 100-150 ml/hl il primo 20-30 giorni prima della prevista fioritura, il secondo dopo l’allegagione

27 giorni

CARCIOFO

Per anticipare la produzione dei capolini: 150-200 ml/hl alla formazione del primo abbozzo fiorale. Ripetere il trattamento ogni 15-20 giorni.

20 giorni

POMODORO

Per una maggiore fioritura, allegazione, pezzatura e colorazione dei frutti sono consigliati 2 o più trattamenti alla dose di 150-200 ml/hl.

Il primo alla dose di 150 ml/hl prima della fioritura; il secondo ed i successivi dopo la formazione dei primi frutti.

20 giorni

PATATA

Per stimolare l’emissione dei germogli sono consigliati 2 o più trattamenti alla dose di 150-200 ml/hl.

Immergere i tuberi (interi o tagliati) per circa 5 minuti.

20 giorni

ZUCCHINO

Per favorire l’ingrossamento dei frutti ed una più uniforme e

anticipata pezzatura sono consigliati 2 o più trattamenti alla dose di 150-200 ml/hl

Il primo appena formati i frutticini, irrorando tutte le piante.

Ripetere il trattamento ad intervalli di 15-20 giorni appena si sono

formati i nuovi frutti.

 

20 giorni

SPINACIO

Per un più precoce sviluppo e dimensione fogliare sono consigliati 2 o più trattamenti alla dose di 150-200 ml/hl distanziati di 15-20

giorni l’uno dall’altro.

20 giorni

COLTURE FLORICOLE IN SERRA E IN PIENO CAMPO

Per aumentare la fioritura e per la formazione di fiori più grossi sono consigliati 2 o più trattamenti alla dose di 150-200 ml/hl distanziati di 10-20 giorni l’uno dall’altro a partire dalle prime fasi di piena attività

vegetativa.

-