Biosolution

Stimolatore delle difese per il controllo dell'Oidio e della Botrite della fragola, della Necrosi batterica, della Ticchiolatura e del Marciume lenticellare del melo e del pero, dell’Oidio della vite e della Peronospora della lattuga.

Punti di forza
  • Prodotto naturale
  • Stimola le difese naturali delle piante
  • Nessun limite massimo di residui sulle derrate trattate
  • Sostanza attiva autorizzata in agricoltura biologica
Summary/Passport

Utilizzo del prodotto: Stimolatore delle difese delle piante dalle malattie

Composizione: Laminarin 45 g/L

Formulazione: Liquido

Registrazione: n° 15831 del 12/12/2013

Famiglia chimica: Polisaccaride Meccanismo d’azione FRAC P4

Meccanismo d’azione: La laminarina è simile alla struttura della parete cellulare dei funghi, per cui quando viene in contatto con le piante ne scatena i meccanismi di autodifesa contro le malattie.

Confezioni: Bottiglia 1 L

Conservazione: Immagazzinare in luogo fresco e asciutto, a temperature comprese tra -10 e +35 °C.

Registered Use
COLTURE DOSE PERIODO D'APPLICAZIONE
Fragola: Mal bianco (Podosphaera aphanis) e Botrite (Botrytis cinerea) in pieno campo e al coperto 2 l/ha VACCIPLANT® è utilizzabile tra inizio precoce della fioritura e raccolta. Può sostituire il primo o l’ultimo fungicida usati in fioritura. Dopo la fioritura continuare a usare VACCIPLAN fino alla raccolta. Eseguire da 2 a massimo 10 trattamenti con volumi d’acqua 300 – 1000 litri, con cadenza 7-10 giorni.
Melo e pero: Necrosi batterica (Erwinia amylovora) 1 l/ha Prima applicazione allo stadio delle punte verdi poi ogni 10 giorni. Posizionare l’ultima applicazione allo stadio della caduta degli ultimi petali. Proseguire le applicazioni in caso di ulteriori contaminazioni.
Melo e pero: Ticchiolatura (Venturia inaequalis e Venturia pyrina) e Marciume lenticellare (Gloeosporium) 1 l/ha VACCIPLANT® è utilizzabile da prime foglie aperte a frutto maturo per il consumo. Eseguire da 1 a massimo 20 trattamenti con volumi d’acqua 200-500 litri, con cadenza 7- 10 giorni. Per il controllo del Marciume, nelle 3 settimane prima della raccolta continuare ad applicare VACCIPLANT® ogni 7-10 giorni.
Vite: Oidio (Uncinula necator) 2 l/ha VACCIPLANT® è utilizzabile da chiusura del grappolo pressoché completa a grappolo maturo per la raccolta. Eseguire da 1 a un massimo di 20 trattamenti con volumi d’acqua 100-1000 litri, con cadenza 10-14 giorni.
Lattuga: Peronospora (Bremia lactucae) in pieno campo e al coperto 2 l/ha VACCIPLANT® è utilizzabile da terza foglia vera aperta a raccolta. Applicare come trattamento preventivo allo stadio 3 foglie. Eseguire da 2 a un massimo di 6 trattamenti, con volumi d’acqua 400-1000 litri, con cadenza 7-10 giorni.

Intervallo di sicurezza non necessario.

Safety

NON CLASSIFICATO

ATTENZIONE MANIPOLARE CON PRUDENZA

CONSIGLI DI PRUDENZA: P102 Tenere fuori dalla portata dei bambini.

PREVENZIONE: P270 Non mangiare, né bere, né fumare durante l'uso.

CONSERVAZIONE: P401 Conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande.

REAZIONE: P391 Raccogliere il materiale fuoriuscito.

SMALTIMENTO: P501 Smaltire il prodotto / recipiente in accordo alle norme vigenti sui rifiuti pericolosi.

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI SUI PERICOLI: EUH401 Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.